Civm
dom 8 ott 2017
Uno pari a Pedavena

Uno pari. Nella 35ª edizione della cronoscalata Pedavena Croce D’Aune, valida come ultimo round del Campionato Tricolore della Montagna, Christian Merli, allo start con l’Osella FA 30 Fortech gommata Avon, domina nelle due manche di prova ed in Gara 1, mentre Gara 2 è vinta, per solo 0”91, da Simone Faggioli al volante della Norma M20 FC.
Per il pilota ufficiale Osella Christian Merli sono state le ultime “sgasate” d’una fantastica stagione iniziata con la vittoria assoluta in Austria il 23 aprile.

Il commento di Christian
“Oggi abbiamo effettuato una splendida prima manche, mentre nella seconda Simone (Faggioli ndr) ha staccato un tempo decisamente buono. Noi, purtroppo, a causa d’un incidente siamo stati incolonnati per circa un’ora. Nella parte bassa il sole era sparito e la temperatura dell’asfalto s’è immediatamente abbassata. Sono scattato per ultimo ed ho spinto al massimo. Comunque è stato un fine settimana decisamente positivo per testare le nuove gomme Avon. Siamo soddisfatti”.

Le prove
Sabato, nella prima sessione di prove ufficiali, il dominio è del portacolori del Team Blue City Motorsport. Faggioli è a 0”50. Nel secondo passaggio, il pilota della Scuderia Vimotorsport è primo seguito dal toscano a 0”36.

Gara 1
Christian domina Gara 1 con 0”16 su Faggioli.

Gara 2
Faggioli abbassa il suo crono di 2”. Christian è alle sue spalle per solo 0”91.

La classifica di Gara 1
1° Merli (Osella FA 30), 2° Faggioli (Norma M20 FC) a 0”16, 3° Degasperi (Osella FA 30) a 14”35.

La classifica di Gara 2
1° Faggioli (Norma M20 FC), 2° Merli (Osella FA 30) a 0”91, 3° Degasperi (Osella FA 30) a 17”15.

La classifica per somma dei tempi
1°Faggioli (Norma M20 FC), 2° Merli (Osella FA 30) a 0”75, 3° Degasperi (Osella FA 30) a 31”34.

di Maurizio Frassoni
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,473 sec.
Appuntamenti

Arrivederci al prossimo anno