Cem
dom 29 lug 2018
Vittoria di Merli in Polonia

Sesta vittoria stagionale per Christian Merli. Oggi è salito sul gradino più alto del podio nella 10ª edizione della cronoscalata di Limanowa, a sud di Cracovia in Polonia. Era il 9° dei dodici appuntamenti in programma del Campionato Europeo della Montagna. Conquista così la sesta vittoria in nove gare disputate. Per l’esattezza la quinta consecutiva. Da aggiungere che in Polonia, dove ha vinto nelle ultime tre edizioni, stacca l’ottavo record stagionale.

Christian sei vittorie ed otto record in nove round del Cem
“Sono felicissimo. Questa mattina abbiamo montato quattro nuove coperture Avon. Le condizioni erano ottimali, ma non m’aspettavo d’abbassare il record dello scorso anno di oltre 2 secondi. L’asfalto? Molto scivoloso. Questa è la terza vittoria consecutiva in Polonia ed è arrivato l’ottavo record di questa splendida annata”.

Le prove
Sabato soleggiato e s’inizia con la prova libera. Merli, primo, chiude ad 1” di distacco dal suo record dello scorso anno. Nel 2017, infatti, fermo il crono a 1’53”546. Nella prima sessione ufficiale di prove s’impone il portacolori del Team Blue City Motorsport con l’Osella FA30 Zytek LRM in 1’58”105. Alle sue spalle c’è il lussemburghese Guy Demuth con la Norma M20 FC a 14”. La seconda salita inizia alle 11,30 ed è ancora Merli ad imporsi in 1’56”300. Poi Demuth e Fausto Bormolini con la monoposto Reynard K02.

Il percorso di gara
Il tracciato di gara, dove il pilota trentino della Scuderia Vimotorsport ha dominato negli ultimi due anni, è lungo 5,493 chilometri da ripetere due volte. È un percorso veloce con un paio di tornanti ed una serie di “esse” da affrontare con marce alte. Ieri s’è iniziato con una salita di prova libera, dove Merli segna 1’55”367.

Gara 1
Christian si scatena e sale in vetta alla classifica in 1’51”398 alla media di 178 chilometri orari. Quindi conquista l’ottavo record stagionale, in nove gare disputate. Segue Guy Demuth, con la Norma M20 FC che chiude in 2’02”592, mentre Fausto Bormolini è terzo a 12” dal leader.

Gara 2
Merli è sempre leader seguito da Bormolini a 8” e Demuth.

La stagione 2018
Riepilogando la stagione in corso, il portacolori della Scuderia Vimotorsport ha conquistato, al volante dell’Osella FA30 Zytek LRM, la sesta vittoria delle nove gare disputate. Ed è arrivato anche l’ottavo record della stagione. Il driver ufficiale Osella è solitario in vetta con 200 punti.

Il podio a Limanowa per somma dei tempi
1°Merli (Osella FA30 Zytek LRM) in 3’46”204, 2° Demuth (Norma M20 FC) in 4’05”518, 3° F.Bormolini (Reynard K02) in 4’06”296.

Il calendario dell’European Hill Climb Championship
15/4 Col Sait Pierre (Francia)- Vincitore Sebastien Petit (Norma M20 FC), 22/4 Rechbergrennen (Austria) – Vincitore Christian Merli (Osella FA30), 13/5 39ª Rampa Internacional da Falperra (Portogallo) - Vincitore Simone Faggioli (Norma M20 FC), 20/5 47ª Subida al Fito (Spagna) – Vincitore Simone Faggioli (Norma M20 FC), 3/6 Ecce Homo (Repubblica Ceca) – Vincitore Christian Merli, 10/6 Glasbachrennen 2018 (Germania) Vincitore Christian Merli, 24/6 Coppa Paolino Teodori (Italia) Vincitore Christian Merli, 22/7 35ª Dobsinsky Kopec (Slovacchia) Vincitore Christian Merli, 29/7 Limanowa (Polonia) Vincitore Christian Merli, 19/8 Course de Côte de Saint Ursanne (Svizzera), 2/9 Bistrica (Slovenia), 16/9 Buzetski Dani (Croazia).

di Maurizio Frassoni
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,843 sec.
Appuntamenti

Christian in gara domenica nella 20ยช edizione del Prealpi Master Show a Sernaglia della Battaglia con la Skoda Fabia R5

Foto & Video