Motoslitte
dom 27 feb 2011
Merli 6° a Foppolo

Christian Merli, causa una distorsione del ginocchio con conseguente stiramento del muscolo subita nell’allenamento pre gara, conclude la 4ª trasferta del campionato italiano motoslitte in sesta posizione. Una gara, dove il trentottenne driver di Fiavè, in sella alla sua Lynx RS 600, ha cercato soprattutto di limitare i danni. In classifica generale, i primi tre, Ploner, Pogna e Gurndin allungano il passo, mentre Christian dubita di poter partecipare alla gara di domenica prossima, visti i danni fisici riportati.
Il quarto appuntamento di stagione s’è svolto in Val Brembana, e più precisamente nella località di Foppolo, in provincia di Bergamo. Un tracciato di novecento metri da percorrere su neve fresca scesa nei giorni scorsi, tra salti, whoops (serie di cinque salti ravvicinati ndr) e curve paraboliche.

Il racconto di Merli
“Più che una gara è stato un calvario. Con il ginocchio fuori uso, non riuscivo a mettermi in piedi per attutire i salti. Quarto nella prima manche, mentre in quella seguente s’è rotta la leva del gas. Riparata immediatamente, ma non ci hanno permesso di prendere il via a gara già iniziata. Nelle due ultime manche, causa il dolore, siamo riusciti solo a conquistare il quinto posto. Insomma, a fine gara siamo sesti ed incassato solo 35 punti. Dubito, sentendo il dolore, di poter essere il gara domenica prossima. Purtroppo la stagione è andata così”. Leader indiscusso della giornata è Alex Ploner che ha dominato le quattro manche con la sua Polaris.

La classifica dopo la 4ª gara
Ploner 365 punti, Pogna 236, Gurndin 226, Merli 178, Lanzetti 152.

Il calendario gare 2011
Formazza Piemonte (VB), 27 marzo Livigno (SO)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,781 sec.
Appuntamenti

>

Foto & Video