logo merli logo Trentino
Altre gare

Merli domina la Salita del Costo

Christian Merli s’era schierato nella 30ª Salita del Costo solo per comprendere se la sua Osella FA 30 Zytek LRM fosse pronta per affrontare il campionato europeo. Il pilota della Scuderia Vimotorsport ha dominato prove e gara nella manche unica di 9,910 chilometri con dieci tornanti che scatta da Cogollo del Cengio sino alla località Bramonte e valida come 1° appuntamento del Trofeo Italiano della Montagna Zona Nord.

Christian, ottimo test
“Avrei messo la firma per questo risultato. Abbiamo lavorato molto negli ultimi quindici giorni sulla nostra Osella per adattarla al nuovo regolamento tricolore. Infatti, è d’obbligo una zavorra di 30 chilogrammi e una maggior altezza da terra. Sono contento, davvero, visto che anche in una gara lunga con tornanti, dove normalmente soffriamo, siamo riusciti a conquistare il primo posto assoluto. Mercoledì si parte per il primo appuntamento dell’Europeo in Francia”.

Le prove
Nella prima ricognizione ufficiale Christian Merli è al comando in 4’34”03 con un vantaggio di 22”68 su Faggioli in gara con la Norma M20 FC. Nel secondo passaggio il campione europeo e la sua Osella abbassano il tempo di 32”. Faggioli è a 4”20.

La gara
Merli è dominatore assoluto al Costo seguito da Faggioli a 1”23.

Il podio
1° Merli (Osella FA 30 Zytek LRM), 2° Faggioli (Norma M20 FC) a 1”23, 3° Degasperi (Osella FA 30 GEA) a 11”85.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Foto & Video

Cerca nelle news