logo merli logo Trentino
Cem

Merli affronta Saint Ursanne in Svizzera

Dopo il trionfo con record a Osnabrück in Germania al volante dell’Osella FA 30 Judd LRM, Christian Merli, portacolori della Scuderia Vimotorsport, sale in Svizzera per per partecipare al 7° dei nove appuntamenti del Campionato Europeo della Montagna. È in programma la 77ª Course de Côte De Saint Ursanne ad ovest di Basilea ed al confine con la Francia.
Dopo aver dominato tutte gli appuntamenti del Campionato Europeo della Montagna, il pilota ufficiale Osella, è in vetta alla classifica provvisoria con 150 punti seguito dal ceco Trnka a 120 e il tedesco Hin con 84. È salita sul gradino più alto del podio in Francia, Portogallo, Spagna, Repubblica Ceca, Italia e Polonia.

Merli con Bernd Stegmann e Ruth Scheithauer del comitato organizzatore a Osnabrück

Christian, si torna in Svizzera dopo due anni
“Esatto, ma è una cronoscalata che non è stata in calendario per due anni causa Covid e siamo contenti d’andarci. Percorso bello, impegnativo, emozionante e senza chicane”.

Il tracciato
“Si parte in mezzo al paese e c’è subito una “esse” molto impegnativa. Quindi si scollina e vi sono un paio di allunghi dove di toccano i 250 chilometri orari. Quindi una curva a sinistra da affrontare quasi in pieno sotto il viadotto dell’autostrada in un grande anfiteatro naturale affollato dai tifosi. S’affronta poi un tratto misto assai difficile nel sottobosco e prima dell’arrivo c’è una insidiosa curva sinistra che chiude seguita da un tornate destro, un allungo di un centinaio di metri per affrontare un tornante sinistro. Alla fine un altro tornante destro per poi transitare sotto il traguardo. La lunghezza è di 5,180 chilometri con tre manche di prova, mentre la gara è di due passaggi”.

Il calendario del CEM
21 agosto - 77ª Course de Côte de Saint Ursanne (Svizzera), 4 settembre - Bistrica (Slovenia), 18 settembre 41ª Buzetski Dani (Croazia).

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,594 sec.

Foto & Video

Cerca nelle news