logo merli logo Trentino
Cem

Merli 1° a Rechberg in Austria

Nella 49ª cronoscalata Rechbergrennen a Tulwitz, a nord di Graz, secondo appuntamento del Campionato Europeo della Montagna, Christian Merli domina Gara 1 e 2 ed intasca punteggio pieno al volante dell’Osella FA30 Judd LRM. Sabato tre manche di prove ufficiali e oggi due salite di gara sul tracciato di 4,460 chilometri. La vittoria assoluta è per somma dei tempi delle due manche domenicali. Il campione europeo, dopo la vittoria in Francia sale sul primo gradino del podio anche in Austria.

Due parole prima di salire a podio
“Tutto bene. Sono contento. Abbiamo faticato molto nella prima salita di gara, dopo esser rimasti fermi allo start per oltre un’ora. In Gara 2 abbiamo spinto dopo aver modificato l’assetto ed è andata al meglio. Comunque una vittoria sudata. Ora, il tempo di tornare a casa, sistemare la nostra sport per poi ripartire per la Spagna dove domenica s’affronta la Subida al Fito”.

Le prove
Sabato la prima prova ufficiale con strada umida, scivolosa con cielo velato e bassa temperatura. Prima della partenza di Christian Merli si aprono gli ombrelli e piove. Il campione europeo in carica scatta al via con gomme intermedie, qualche sbandata sul bagnato e chiude 36°. Nel secondo passaggio di ricognizioni su asciutto, Merli con la sua Osella FA 30 Judd LRM, si riprende la leadership seguito dal ceco Petr Trinka su Norma e dallo spagnolo Joseba Iraola Lanzagorta con la Nova NP 01. Nella terza prova il driver di Fiavè è nono. “Purtroppo sono arrivato lungo all'ultima staccata ed ho dovuto fare manovra”.

Gara 1
Il tracciato, accorciato di 490 metri rispetto all’ultima edizione del 2019, è di 4,460 chilometri da ripetere due volte davanti al folto pubblico. Miglior tempo per Christian seguito da Trnka a 0”093 e Joseba Iraola Lanzagorta a 0”097.

Gara 2
Da rammentare che la vittoria assoluta è per somma dei tempi delle due manche domenicali. In Gara 2 Christian allunga il passo, Trnka è a 2”040 e Joseba Iraola Lanzagorta a 2”177.

Il podio per somma dei tempi
1° Merli (Osella FA 30 Judd LRM), 2°Trnka (Norma M20 FC) a 2”133, 3° Iraola Lanzagorta (Nova NP 01) a 2”274.

Il calendario del CEM 2023
16/4 - Col Saint Pierre (Francia), 30/4 Rechbergrennen (Austria), 7/5 - 51ª Subida al Fito (Spagna), 21/5 - 42ª Rampa Internacional da Falperra (Portogallo), 4/6 - 42ª Ecce Homo (Repubblica Ceca), 18/6 - 62ª Coppa Paolino Teodori (Italia), 2/7 – 14ª Hill Climb Limanova (Polonia), 20/8 - 78ª Course de Côte de Saint Ursanne (Svizzera), 3/9 - Bistrica (Slovenia), 17/9 – 42ª Buzetski Dani (Croazia).

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,594 sec.

Cerca nelle news

Foto & Video