logo merli logo Trentino
Altre gare

Merli, da Braga in Portogallo al Rally del Brunello in Toscana

Christian Merli, è volato a Braga nel nord del Portogallo per la premiazione organizzata dalla Fédération Internationale de l'Automobile per la sua vittoria nel Campionato Europeo della Montagna 2023. Il campione trentino al volante dell’Osella FA 30 Judd Zytek incassa così il suo quinto titolo continentale. Quest’anno ha dominato tutte le dieci salite in programma.

Christian pigliatutto
“Bellissima festa nella stessa città dove si corre la Rampa de Falperra. Al sabato siamo stati portati in tour per visitare le bellezze della città portoghese. Nelle nostre lunghe trasferte arriviamo al paddok della corsa e tra una prova e l’altra lavoriamo sulla macchina. Non abbiamo tempo per girare e vedere i panorami. Ebbene debbo dire che questa premiazione è stata completa. Alla sera il Gran Galà per la premiazione. I maxi schermi hanno proiettato filmati delle nostre gare e quindi siamo saliti sul palco per ascoltare l’inno tricolore. Grande emozione, davvero. Quindi ci è stata consegnata una Coppa con inciso il nostro nome. Ma questo premio rimane alla FIA, visto che sono riportati tutti i vincitori dei campionati. Ho letto nomi che mi hanno riportato indietro nel tempo, tra i quali Scarfiotti, Merzario, Nesti, Irlando, Danti, Schetty, Zardo, Faggioli e Tschager. Momento clou della stagione perfettamente riuscito. Frequento le salite d’Europa dal 2016, ho conosciuto splendide persone”.

Da Braga al Brunello
“Mi faccio un regalo e gareggio sullo sterrato del Rally del Brunello questo fine settimana assieme al navigatore Massimo Furlini con la Skoda Fabia Evo del Team GF Racing. Nelle gare in salita trascorro tre giorni nel paddok per correre in totale cinque minuti, mentre nel rally è l’opposto. Sempre in macchina e qualche sosta. Una specialità che mi affascina da sempre. Venerdì, in terra toscana, affrontiamo due speciali al pomeriggio, mentre sabato siamo allo start degli altri otto tratti cronometrati in programma. Percorriamo i tratti cronometrati che facevano parte del Sanremo quando aveva validità iridata. La prova che farà la differenza? La nuova Case di Badia lunga 17,100 chilometri”

Il Rally del Brunello
Partenza venerdì pomeriggio da Montalcino per “Castiglion del Bosco” e “Cosona”. Sabato mattina si riparte per affrontare gli otto tratti in programma con rientro a Montalcino alle 19. La lunghezza totale del Rally è di 344 chilometri, dove 99 costituiscono le dieci prove cronometrate.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 5,516 sec.

Cerca nelle news

Foto & Video