logo merli logo Trentino
Altre gare

Carambola di Christian in Spagna

Il commento di Christian
“Sto bene, ma comunque è stato un incidente spettacolare del quale non riesco a capire perfettamente la dinamica. Abbiamo fatto delle modifiche all’assetto ed ho avuto una reazione della mia Osella che non mi aspettavo. In prova, dopo circa due chilometri, sono entrato veloce in una esse e l’anteriore è scivolato. Quando ha ripreso aderenza ero già troppo vicino alla montagna alla mia destra e con la ruota posteriore ho toccato la terra che mi ha fatto uscire di strada sul lato opposto. Sicuramente se fossi andato più piano questo non sarebbe successo, ma stavo provando queste nuove soluzioni e fino a quel punto l'aderenza anteriore era perfetta. Mi spiace d’aver deluso il folto pubblico e gli organizzatori. Ringrazio i moltissimi amici e tifosi che mi hanno contattato in queste ore per sincerarsi sulle mie condizioni. Comunque non ci siamo persi d’animo e stiamo già tornando a casa”.

L’invito
Accoglienza fantastica riservata al campione europeo in carica Christian Merli. Nel pre gara grande sfilata lungo la cittadina di Ubrique al volante della sua Osella FA 30 Judd LRM. Era stato invitato alla 28ªedizione della cronoscalata Ubrique – Benoacaz nel sud della penisola iberica vicino a Gibilterra. È una cronoscalata valida per il Campeonato de Andalucia de Montana.

“Il direttore di gara José Francisco Galán Camargo – termina Merli - riveste identico ruolo nella prova europea della Subida al Fito. Da un paio d’anni mi ha chiesto di partecipare. Invito graditissimo dove siamo stati supportati dall’organizzazione per la lunga trasferta e la permanenza. Era l’occasione da non perdere per una gara test su un tracciato lungo 4.450 chilometri”.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,719 sec.

Cerca nelle news

Foto & Video