logo merli logo Trentino
Altre gare

Merli secondo a 0”40 dal leader al Costo

La 31ªSalita del Costo in provincia di Vicenza è vinta da Simone Faggioli al volante della Nova Proto Np01.
Christian Merli, con la sua Osella FA 30 Judd LRM appena finita di ricostruire dopo l’incidente in Spagna, è secondo a quattro decimi. Test superato per il campione europeo in carica che si è presentato in Veneto per verificare che tutti i sistemi elettronici e meccanici siano correttamente funzionanti in vista della prima gara del Campionato Europeo della Montagna in Austria in programma il 28 aprile.
Manche unica in Veneto di 9,910 chilometri con dieci tornanti che partiva da Cogollo del Cengio sino alla località Bramonte e valida come secondo appuntamento del Campionato Italiano della Montagna Zona Nord.

L’intervista
“Più che contento se consideriamo che abbiamo ultimato la nostra Osella prima delle prove. Ovviamente siamo stanchi dopo quindici giorni di lavoro ininterrotto, dove abbiamo saltato tutte le festività. Secondo per quattro decimi e significa che abbiamo fatto un ottimo lavoro. Un grazie a Giuliano e a mio cugino Massimo. Bene così”.

Le prove
Prima manche di ricognizioni ufficiali con Faggioli in vetta e Merli con la sua Osella FA 30 Judd LRM finita di assemblare due giorni prima, staccato di solo 2”24. Al pomeriggio la seconda salita di prova, dove s’impone il campione di Fiavè per 1”66 su Faggioli.

La gara
Simone Faggioli è primo con un vantaggio di quattro decimi su Merli.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Cerca nelle news

Foto & Video